A Settembre 2011 Nasce Bottega Quattro il concept store nel cuore di Firenze basa la sua forza su di un arredamento molto caratterizzato/distintivo, con forti richiami all'arte, all'antiquariato ed alla ricerca di vero mobilio vintage. All'interno si notano statue lignee e lampadari antichi provenienti da ville venete; con una stanza dedicata a quadri dal tema di "nature morte" trovati in varie parti d'italia.

Scansie realizzate con un vecchio gazebo, antichi tabernacoli trasformati in scaffali.

L'inganno di un dipinto a mano che decora tutte le pareti del nostro negozio, di un rosso, tipicamente pompeiano, sono rifinite con disegni a foglia d'oro.

Oggetti particolari rendono diverso il mix d'arredo come lo scaffale della seconda stanza, un porta rocche con filati multicolore, proveniente da una vecchia fabbrica francese.

Tavoli industriali, poltrone vissute, spade che diventano reggimensole a sostenere del vetro, parquet di antiche case riadattato e riassemblato, i pavimenti con vecchie assi da lavoro e i camerini realizzati con vecchie tende militari creano la cornice su cui è dipinta Bottega Quattro.

Tutto questo è frutto di una ricerca che vuole stupire e creare una diversa immagine della boutique evadendo del freddo minimalismo, ormai inflazionato, di gran parte  delle boutique del mondo.
Se il minimalismo degli arredi serve a mettere in risalto il prodotto, in questo negozio l'arredo è altrettanto protagonista e dà la sensazione di essere in un mondo del bello, del vero, dell'originale.
 
Scoprire la proposta moda e gli oggetti deve diventare un gioco, un’esperienza sempre nuova, il miglior modo di rilassarsi nel tempo libero e scoprire Bottega Quattro.

× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto